Buongiorno Amici!

Oggi ci cimentiamo con i rudimenti della cottura sottovuoto o, per gli amici degli anglicismi, cucina “cook-in-bag”.

Tale tecnica permette di cucinare in anticipo alimenti che abbiamo intenzione di conservare per periodi medi e lunghi nel nostro congelatore di casa. I vantaggi che possiamo ricavare dal cucina sottovuoto possono essere condensati in poche pillole: minore dispersione dei principi nutritivi degli alimenti, riduzione del rischio di contaminazioni batteriche, perfetta conservazione e possibilità di utilizzare pochi condimenti. Inoltre, non meno importante, con tale tecnica gli sprechi di cibo possono essere evitati.

Tutte le fasi di manipolazione dell’alimento avvengono nel medesimo sacchetto (o per i nostri amici sopra: bag ;)), con basso di rischio di alterazione.

Lo strumento imprescindibile per una cottura di questo genere è la macchina sottovuoto. Chi non ce l’ha a disposizione, può provare con questa tecnica casalinga di cui però non posso garantire il funzionamento, perché non l’ho testata. In caso mi farete sapere!

Io, comunque, ho utilizzato un sigillatore Caso Germany, con sacchetti della stessa marca: la resa è stata ottimale. Nel mercato, in ogni caso, ci sono varie possibilità, e chi volesse acquistare un macchinario di questo tipo ha ampia scelta!

Per quanto riguarda invece la cottura, ho utilizzato il cestello vapore del Cook Expert Magimix, ma esistono degli strumenti ad immersione (Sous-Vide) altrettanto comodi, concepiti esclusivamente per queste cotture

Oggi vi proponiamo un filetto di branzino in chips di patate con cottura sottovuoto.

INGREDIENTI:

2 branzini sfilettati (4 filetti)

2 patate tagliate a chips

1 cucchiaio di olio

2 pizzichi di sale

rosmarino

PREPARAZIONE:

In una padella antiaderente scottate con pochissimo olio di oliva  le patate tagliate a chips.

Preparate il sacchetto per la cottura sottovuoto sigillando un lato e inserite al suo interno i filetti di branzino, le patate nella parte superiore del filetto dalla parte della carne, il sale, un filo di olio e il rosmarino.

Sigillate il sacchetto creando il sottovuoto e inseritelo nel cestello del vapore del Cook Expert (se avete una macchina Sous-Vide immergetelo in acqua a temperatura 85°).

Azionate la macchina con programma esperto per 40 minuti, e solo per chi usa il Cook le lame devono andare a velocità 3.

Terminata la cottura, il prodotto puo essere abbattuto e inserito in freezer.

Se invece lo volete consumare subito, vi basta aprire il sacchetto, capovolgere i pesci con la parte delle patate sul fondo della padella, togliere la pelle del pesce,  cucinare tre minuti e servire.