Cheesecake ai lamponi

Ci sono tantissime versioni di cheesecake , con una infinità di gusti e tantissime versioni di crema di formaggio. Questa mia versione (a freddo) vuole giocare con sapori non troppo forti e vuole dare spazio a un frutto tanto amato da tanti, il lampone. Questa torta è strutturata in tre parti ben distinte. La prima parte è la base, formata da uno strato di biscotti lavorati con del burro, quindi useremo 200gr di biscotti digestive (io ho usato dei biscotti secchi) e 100gr di burro fuso. Frulliamo i biscotti e successivamente versiamo il burro in modo da creare un composto sabbioso che posizioneremo sul fondo della tortiera. La seconda parte è una crema. Ci sono tantissime varianti ma io ho preferito usare: 200gr di formaggio spalmabile, 250gr di mascarpone e 100ml di panna montata. Inoltre ho aggiunto 80gr di zucchero a velo e un pò di bacche di vaniglia fresca. Intanto in un pentolino scalderemo circa 20ml di panna liquida e successivamente scioglieremo 8gr di colla di pesce, precedentemente ammollata in acqua fredda. Questa panna la verseremo nel tris di formaggi dopo averla raffreddata. terza e ultima parte della torta è quella della salsa. In questo caso ho utilizzato una confettura di lamponi (200gr) che ho scaldato con un po di succo di limone e circa 40 ml di acqua. Anche qui ho aggiunto 4 gr di colla di pesce sempre precedentemente ammollati in acqua fredda. Prima di versare la salsa sul composto di formaggi abbiamo raffreddato la torta per circa 2 ore in frigo o un’ora in abbattitore. Versiamo la salsa e posizioniamo la tortiera di nuovo in frigo per almeno 4 ore o in abbattitore per circa 2 ore. Il risultato? A noi è piaciuta tantissimo ma provate e non ve ne pentirete, diventerà il vostro dolce preferito dell’estate.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *